Caricamento in corso ...

Ortopedia Biologica

ORTOPEDIA BIOLOGICA INTEGRATA

L’Ortopedico presso il Biomedic Clinic & Research ha un approccio volto all'utilizzo di tecniche terapeutiche il più naturali possibili.

Presso la nostra struttura, il Medico oltre ad eseguire la visita medica specialistica, può prescrivere ulteriori esami diagnostici, sia appartenenti alla medicina convenzionale che eventualmente specifici test biofisici di medicina complementare, effettuabili direttamente in sede. Sulla base dei dati emersi, potranno essere date le indicazioni terapiche più opportune.

 

TRATTAMENTI AMBULATORIALI

Il nostro Ortopedico effettua anche trattamenti ambulatoriali quali:

  • Infiltrazioni con cortisone o acido ialuronico (iniezione del farmaco o della sostanza nelle articolazioni interessate da processi infiammatori o con necessità di ricortruire le cartilagini)
  • Ossigeno-Ozono Terapia
  • Mesoterapia (iniezione di modeste quantità di farmaci tradizionali o omeopatici all'interno del mesoderma)
  • Asportazioni eco-guidate di calcificazioni nella spalla (consiste in un'irrigazione eco-guidata della calcificazione, attraverso due aghi posizionati con precisione millimetrica nella calcificazione, creando così un circuito di irrigazione che scioglie la calcificazione e ne espelle i detriti. La durata è di circa mezz'ora e non ha effetti collaterali, tanto che il paziente potrebbe tranquillamente tornarsene a casa dopo il trattamento guidando la propria auto).

VALUTAZIONE MEDICA GRATUITA

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali esami già in suo possesso che dovrà allegare.

Le risponderemo quanto prima

Valutazione medica gratuita

COSTO DELLE PRESTAZIONI

Visita Specialistica Ortopedica: € 150

Visita Specialistica Ortopedica di controllo: € 100

Infiltrazioni con Acido Ialuronico HYALUBRIX:  € 100

Infiltrazioni con Acido Ialuronico HYMOVIS:  € 240

Infiltrazioni con Cortisonico: € 60

Medicazione e Rimozione punti: € 25       

L'Ortopedia

L'Ortopedia è la specializzazione medica che si occupa della diagnosi e della cura di patologie e danni a carico del sistema muscoloscheletrico.

Questo complesso sistema, che include ossa, muscoli, nervi, articolazioni, legamenti e tendini, è quello che permette al corpo di muoversi.

L’Ortopedico può intervenire sia mediante chirurgia sia mediante esercizi, medicazioni, terapie riabilitative, sulle patologie o sui problemi del sistema locomotore.

In altre parole, il medico chirurgo specialista in Ortopedia e Traumatologia si occupa efficacemente di diagnosi e terapia sia medica che chirurgica (correttivo-conservativa, ricostruttiva e sostitutiva) delle malattie dell'apparato locomotore nell'età pediatrica e adulta, comprendendo la Traumatologia compresa quella in ambito sportivo, nonché nelle patologie a carattere oncologico di pertinenza.

 

Sintomi più ricorrenti

Sarebbe opportuno rivolgersi ad un Medico specializzato in Ortopedia in caso di:

  • deformità delle articolazioni

  • difficoltà a compiere attività semplici come fare le scale o portare le borse della spesa

  • dolore ai muscoli, ai tendini o alle articolazioni che durano per più di pochi giorni

  • dolori alle articolazioni che si intensificano con il riposo

  • gonfiori o formazione di lividi a livello delle articolazioni o in seguito a traumi

  • limitazione delle possibilità di movimento o difficoltà a tenere la schiena dritta

  • segnali di infezioni come infiammazione, riscaldamento dell'area interessata, febbre e arrossamenti

 

Patologie più ricorrenti

Le patologie maggiormente seguite da un Ortopedico sono le seguenti:

  • Alluce valgo

  • Artrosi

  • Fratture

  • Instabilità della spalla

  • Lesione della cuffia dei rotatori

  • Lesioni delle cartilagini

  • Lesioni del menisco

  • Lussazione della spalla

  • Mal di schiena

  • Problemi al legamento crociato anteriore

  • Scoliosi

  • Sindrome da conflitto sotto-acromiale

  • Sindrome del tunnel carpale

  • Sindrome femoro-rotulea

  • Slogature

Visite Mediche di Ortopedia

Durante le visite mediche specialistiche, oltre alla visione di lastre già in possesso del paziente, è possibile, a discrezione del medico, che venga effettuato un esame ecografico. Ciò permette l'immediata valutazione delle conseguenze di traumi sia recenti che non, come ad esempio:

  • Rotture muscolari

  • Ematomi

  • Contratture

  • Distorsioni

  • Ernie muscolari

  • Studio di alterazioni infiammatorie o traumatiche dei tendini (tendine del bicipite e del quadricipite, tendine d'Achille, ecc).

Tramite questo esame è possibile valutare la gravità delle lesioni ed il relativo processo di guarigione. Ulteriore applicazione di questa metodica è lo studio dell'articolazione della:

  • Spalla

  • Anca

  • Caviglia

  • Ginocchio

 

Perizie Medico-Legali

In caso di necessità, si possono rilasciare perizie medico-legali, le quali non si esauriscono con una semplice visita, ma bensì comprendono  una valutazione conseguente all'accertamento del danno sulle attività ordinarie quotidiane, affinchè il medico in ultima analisi, rediga un documento comprendente una valutazione complessiva del danno in tutte le sue forme.

Ossigeno-Ozono Terapia

L'ozono è un gas incolore composto da tre atomi di ossigeno (O3). Esso deriva dalla trasformazione dell'ossigeno (O2) in una procedura simile a ciò che accade in natura quando un lampo attraversa l'aria e produce ozono (O3). La combinazione ossigeno-ozono (O2-O3) introdotta nell'organismo con metodi appropriati, attiva le cellule dei tessuti penetrate dal gas, favorendo i processi di rigenerazione e stimolando il sistema immunitario. Per questo motivo la terapia con ossigeno-ozono aiuta il recupero nei processi degenerativi infiammatori e cronici.

La terapia con O3 è particolarmente utile nei disturbi muscolo-scheletrici. L'O3 inoltre può essere usato come sostituto più efficace e sicuro dei farmaci standard.

La terapia con O3 è stata utilizzata per molti anni per la sua capacità di rendere inattivi vari virus, tumori e sindromi da immunodeficienza acquisita, ma ora sta facendo passi da gigante nel trattamento di disturbi muscolo-scheletrici come l'artrite reumatoide, la sindrome dell'articolazione facciale lombare, la borsite subacromiale, la sindrome del tunnel carpale, artrosi, borsite dell'anca, capsulite adesiva della spalla, ernia del disco e disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare.

 

COME AGISCE L'OSSIGENO-OZONO TERAPIA

Quando l'ozono (O3) viene a contatto con fluidi biologici, come plasma, linfa, urina e saliva, interagisce fortemente con tutti i componenti dei tessuti. Può reagire con antiossidanti, glutatione, cisteina, albumina, acido ribonucleico (RNA) e acido desossiribonucleico (DNA). Tutti questi reagenti partecipano al processo di ozonizzazione e formazione di prodotti di ossidazione dei lipidi.

Questi prodotti reagiscono con i globuli bianchi, dando il via alla formazione di proteine, citochine e globuli rossi che aumentano l'apporto di ossigeno nei tessuti. L'O3 quindi consente la vascolarizzazione causata dall'iperossigenazione dei tessuti.

L'ozono è usato per trattare molti casi che interessano muscoli, tendini e articolazioni. La terapia con O3 riduce il dolore locale che favorendo in tal modo la mobilità persa durante lo stato doloroso e il recupero della funzione articolare.

L'O3 può essere iniettato con mezzi periarticolari, intra-articolari o percutanei. È considerato un trattamento soddisfacente con un basso rischio di complicanze e un alto tasso di successo.

 

In Ortopedia la terapia ad ossigeno-ozono viene utilizzata nel trattamento di:

  • Riparazione dei tessuti muscoloscheletrici
  • Disturbo dell'articolazione temporo-mandibolare (sindrome del dolore miofasciale)
  • Ernia del disco (mal di schiena)
  • Spalla (articolazione gleno-omerale)
  • Capsulite adesiva sulla spalla
  • Borsite dell'anca (infiammazione)
  • Artrosi (OA) (ginocchio)
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Strappo parziale del tendine sopraspinato
  • Borsite subacromiale
  • Sindrome delle faccette articolari lombari
  • Ernia del disco cervicale
  • Artrite reumatoide
  • Sclerosi sistemica
  • Fibromialgia
  • Ossigenazione muscolare
  • Disturbo del muscolo spinale
  • Dolore alla colonna vertebrale
  • Stenosi spinale lombare

 

L'ozono può anche essere tossico se inalato.

Una recensione riporta che gli effetti della terapia con ozono sono coerenti e sicuri. Tuttavia, l'ozono stesso ha effetti pericolosi.

L'esposizione all'ozono è associata ad un aumento significativo del rischio di morte per malattia respiratoria ed ha effetti tossici ben noti sui polmoni delle persone quando presente insieme al biossido di azoto nello smog.

Anche piccole quantità di ozono possono irritare i polmoni e la gola, causando tosse, mancanza di respiro e danni al tessuto polmonare più suscettibili alle infezioni.

L'ozono non deve essere inalato in nessuna circostanza. Se entra nella bocca, nel naso o negli occhi, può bruciare e causare tosse, nausea, vomito o mal di testa. Un'esposizione più grave può portare a complicazioni respiratorie.

Uno dei principali effetti collaterali che le persone che ricevono un trattamento o una terapia all'ozono possono avere è noto come reazione di Herxheimer. Questo può far sì che l'individuo abbia sintomi simili a quelli influenzali e si senta peggio a breve termine.

Se viene somministrata ozono terapia, usando l'insufflazione attraverso il retto, la persona può provare lieve disagio e crampi. Questi effetti collaterali sono temporanei.

 

Riferimenti su studi scientifici effettuati:

da U.S. National Library of Medicine - www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles

- Clinical utility of ozone therapy for musculoskeletal disorders (Med Gas Res. 2018 Jul-Sep; 8(3): 103–110 - Published online 2018 Sep 25. Numero di riferimento dell'articolo (doi): 10.4103/2045-9912.241075

- Ozone therapy: A clinical review (M. Elvis and J. S. Ekta - J Nat Sci Biol Med. 2011 Jan-Jun; 2(1): 66–70. doi: 10.4103/0976-9668.82319