5 eruzioni cutanee bambino : da scuola a casa

eruzioni cutanee bambino

VALUTAZIONE MEDICA PRELIMINARE

INVIA ORA I TUOI DATI

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali analisi già in suo possesso che le chiediamo, se possibile, di allegare.

Le risponderemo quanto prima.

Quando si tratta di germi, i bambini che vanno all’asilo nido e all’asilo amano condividere! Sintetizziamo cinque distinte eruzioni cutanee che colpiscono i bambini, insieme ad alcuni consigli pratici del Dr. J. Lampe, Pediatra della Cleveland Clinic, su come prevenirli e curarli.
l'impetigine è una delle eruzioni cutanee che può colpire il nostro bambino a scuola

IMPETIGINE

Questa infezione batterica è più comune nei caldi mesi estivi, ma può verificarsi durante tutto l’anno. Si manifesta con croste color miele e bordi rossi. L’eruzione cutanea può iniziare sul viso, spesso sotto il naso. Si diffonde quando i batteri vengono trasferiti dalla pelle infetta a una nuova area.

Suggerimenti per eruzioni cutanee del bambino da Impetigine

La mupirocina, una crema antibiotica o unguento topica, può aiutare. Per un’eruzione cutanea più diffusa, i bambini potrebbero aver bisogno di antibiotici per via orale. Un buon lavaggio delle mani è importante, soprattutto quando un bambino o un genitore ha toccato l’area infetta.

eruzione cutanea causata da edera velenosa

EDERA VELENOSA

Questa eruzione cutanea altamente pruriginosa appare in caso di contatto con le foglie di edera velenosa (ma anche della quercia o del sommacco). L’edera velenosa è una comune causa di dermatite da contatto, cioè una reazione allergica a qualcosa che viene a contatto diretto con la pelle. La pelle diventa rossa e può somigliare alla superficie di un’arancia. Linee o chiazze di minuscole vesciche si sviluppano rapidamente. Le vesciche si allargano e, nel tempo, possono aprirsi e trasudare.

Suggerimenti per le eruzioni cutanee da Edera Velenosa

Evitare le piante a tre foglie. Se il bambino ne tocca accidentalmente una, strofinarlo rapidamente con sapone può prevenire una reazione, ma questo è spesso impraticabile perché deve essere fatto immediatamente dopo l’esposizione. (Dopo 10 minuti, solo il 50% della resina è rimovibile, e dopo 30 minuti solo il 10%.). Se l’eruzione cutanea è iniziata, applica una crema steroidea topica all’1%, disponibile al banco. Bagni di farina d’avena e impacchi freddi sono stati raccomandati per contribuire ad alleviare i sintomi. Quando l’eruzione è grave, come quando colpisce il volto o causi vesciche estese, steroidi per via orale (ad esempio, prednisone) possono contribuire a produrre un rapido miglioramento.


eruzioni cutanee bambino causate dalla malattia mano piede bocca

MALATTIA MANO-PIEDE-BOCCA

Questa malattia virale contagiosa è più comune in estate ma può verificarsi in qualsiasi momento.

Si manifesta con febbre, piccole piaghe nella parte posteriore della bocca (di solito ai lati, davanti alle tonsille) e piccole vesciche (spesso su palmi, piante dei piedi e glutei, talvolta braccia e gambe).

 

Suggerimenti per le eruzioni cutanee causate dalla Malattia Mano-Piede-Bocca

Mantieni il tuo bambino idratato. Forniscigli una dieta leggera. Se necessario, si può somministrare del paracetamolo per la febbre o il dolore. Questa eruzione si diffonde attraverso le secrezioni orali, quindi scoraggia la condivisione di tazze e bottiglie d’acqua.

 
blank

QUINTA MALATTIA

Chiamata anche “malattia della guancia schiaffeggiata”, questa lieve malattia virale provoca stanchezza, dolore e talvolta mal di testa, ma senza febbre. Si manifesta con l’arrossamento delle guance, seguito dopo diversi giorni da un’eruzione piatta, dall’aspetto merlettato all’interno delle cosce o sugli avambracci.

Suggerimenti per la Quinta Malattia

Il tuo bambino non avrà bisogno di cure per la quinta malattia. Tuttavia, questo virus presenta rischi per i bambini con disturbi del sangue e donne in gravidanza. Quindi fai attenzione che tuo figlio non esponga questi soggetti accidentalmente al contagio.

blank

ORTICARIA

Queste risposte allergiche cutanee possono svilupparsi dopo che i bambini allergici sono esposti a saponi, detergenti, lozioni, antibiotici o nuovi alimenti. Appaiono come lividi chiari e sollevati con margini rossi. Possono essere rotondi o di forma insolita. I lividi variano in dimensioni da quelle che sembrano punture di insetti ad “alveari giganti”. (I grandi alveari non sono più gravi di quelli piccoli.)

Suggerimenti per le eruzioni cutanee da Orticaria

Se l’orticaria è limitata alla pelle, somministrare per via orale difenidramina. Se persistono o si ripresentano, consultare il pediatra. Sebbene si verifichi raramente, se il bambino sviluppa orticaria con difficoltà a respirare o deglutire o vertigini, vai immediatamente al pronto soccorso o chiama il 112.

DIAGNOSI E TRATTAMENTI DEI PROBLEMI DELLA PELLE

Al Biomedic Clinic & Research da oltre 30 anni vengono trattati disturbi della pelle. I problemi della pelle possono essere dovuti ad allergie alimentari e da contatto, o  intolleranze alimentari, infezioni fungine, e a diversi altri fattori soggettivi.

E’ possibile richiedere una valutazione medica gratuita direttamente dal sito, sottoponendo la propria problematica, senza alcun impegno.

Queste informazioni preliminari vengono valutate dall’ equipe medica e tecnica, la quale quindi stabilirà le modalità di approccio al problema e comunicherà al paziente sia la possibilità da parte della struttura di accompagnarlo ad una risoluzione o meno, sia una prima indicazione sull’approccio diagnostico e terapeutico.

RICHIEDI UNA VALUTAZIONE MEDICA PRELIMINARE

INVIA ORA I TUOI DATI

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali analisi già in suo possesso che le chiediamo, se possibile, di allegare.

Le risponderemo quanto prima.

Indagini e trattamenti di biorisonanza

INDAGINI E TRATTAMENTI DI MEDICINA INTEGRATA E BIORISONANZA

COSA VIENE RICERCATO IN UN TEST BIOFISICO
  • Reazioni a intolleranze ed allergie
  • Fattori interessati da malattie autoimmunitarie
  • Indicatori di tossicità
  • Indici di disequilibri della circolazione arteriosa
  • Indici di disequilibri della circolazione venosa
  • Indici di di disequilibri degli impulsi nervosi motori
  • Indici di disequilibri della coagulazione del sangue
  • Indici di 5 differenti tipi di infiammazioni dei tessuti
  • Fattori interessati da malattie autoimmuni delle ghiandole
  • Indici di disequilibri del sistema endocrino, del sistema ormonale, delle ghiandole, del sistema immunitario
  • Fattori interessati da malattie della pelle
  • Indici di disequilibri metabolici, insulina, glucosio eccetera (quando necessario)
  • Indici di disequilibri ereditari
  • Indicatori di infezioni
  • disequilibri qualitativi del sistema immunitario, endocrino ed ormonale
  • Indicatori di carenze di minerali, amminoacidi, vitamine
  • Indicatori di insufficiente funzionalità degli organi
  • Indicatori di disequilibri della colonna vertebrale (quando necessario)
  • compatibilità di integratori e farmaci
  • eventuale esigenza di terapie di miglioramento (come ad esempio per l’ossigenazione del sangue, per la circolazione venosa e arteriosa, e molte altre)

Sono venuto al Biomedic per curare una specie di dermatite sulle labbra

Sono venuto al Biomedic, per curare una specie di dermatite sulle labbra che, nonostante numerose e svariate cure dal dermatologo, non riuscivo ad eliminare.
Avevo le labbra secche, si screpolavano.
Provato ogni tipo di crema, risultati deludenti.
Con le tecniche del Biomedic, ho trovato la soluzione ai miei problemi, finalmente ho finito il ciclo di terapie e alimentazione controllata.
Sono molto soddisfatto del risultato finale e del trattamento ricevuto da tutto lo Staff, molto professionale.

B.A.
Pordenone

Avevo allergia ai pollini, peli del gatto e del cane, polvere, muffe, nichel, latticini, glutine

Volevo portare la mia testimonianza per i problemi di allergia a vari pollini, peli del gatto e del cane, polvere, muffe che avevo dalla nascita e poi dell’allergia al nichel prima da contatto e poi nei cibi, latticini, glutine che mi sono arrivate all’età di 40/45 anni circa.
Grazie ai trattamenti con la biorisonanza del Biomedic sono riuscita a risolverli.

Tutta un’altra vita…senza poff al cortisone quando entravo in una casa con animali, in una cantina o in una soffitta, usando antistaminici quasi tutto l’anno per i pollini (anche più pastiglie al giorno), il non poter fare giardinaggio (la mia passione) e alla fine non sapere cosa mangiare per non avere macchie fastidiose sul viso sul collo, attenuate solo da pomate al cortisone.
I miei ricordi da piccola…camerate di ospedali nella mia città, il non giocare come tutti gli altri bambini della mia età e medici per vaccini vari (a quei tempi abbastanza innovativi).
Grazie a tutto lo staff del Biomedic.

M.C.
Brescia

Sono insulinodipendente da più di 22 anni

Sono insulinodipendente da più di 22 anni, negli ultimi 4 anni ho riscontrato difficoltà sul controllo della glicemia e da 2 anni soffro di dermatite seborroica sul viso, ho percorso molte strade e provato diversi trattamenti senza vedere nessun risultato migliorativo.
Alcuni amici mi hanno consigliato di contattare il Centro Biomedic di Villa Guardia e sentire se potevano fare qualcosa sulle mie problematiche, così gli ho inviato subito una mail con le mie diagnosi e terapie del momento.
Il giorno dopo sono stato immediatamente contattato telefonicamente da un operatore del Centro che mi ha confermato la loro disponibilità a migliorare ed eventualmente risolvere le mie problematiche.
Al Centro Biomedic sono stato accolto con professionalità, ascoltato, visitato e sottoposto ad una serie di test e poi terapie di biorisonanza di cui necessitavo, con l’obiettivo di “mettere in fase il mio organismo”, ottenendo:
1° Fase Azzeramento delle allergie ai farmaci e metalli a cui ero intollerante
2° Fase Trattamento per migliorare l’assorbimento dell’insulina
3° Fase Trattamento della dermatite (terapia che a causa di un problema imprevisto si è leggermente prolungata).

Devo dire che ora sono un’altra persona, grazie ai trattamenti del Biomedic, sono stati risolti tutti i miei problemi:
1° Le intolleranze alimentari e le allergie riscontrate sono state eliminate
2° L’assorbimento dell’insulina è stato migliorato, infatti ora faccio 1/3 di insulina in meno rispetto a prima
3° La dermatite seborroica è stata debellata e il mio viso è tornato normale, non ha più chiazze, pelle screpolata, arrossata e squamosa.

Sono veramente molto soddisfatto e non finirò mai di ringraziare gli amici che mi hanno indirizzato al Biomedic, oltre a tutto il personale del Centro, sempre disponibili ed accoglienti.
Il mio grande grazie va a Fulvio balmelli, che ho fatto veramente tribolare, ma lui con grande professionalità non ha mai mollato.
Grazie ancora di cuore a tutti e sappiate che, a Parma c’è una persona che vi stima.

M.M.
Parma

Avevo il corpo infestato da un’orticaria che nessuna cura medica era riuscita a debellare

Un sentito grazie al Biomedic che mi ha fatto recuperare tutta la mia vitalità.
Ad Ottobre 2017 avevo il corpo infestato da un’orticaria che nessuna cura medica era riuscita a debellare.
Grazie al Biomedic sono state individuate le intolleranze alimentari che il corpo non sopportava e finalmente l’orticaria è stata debellata.
Sono un altro uomo e la vita è bella!
Grazie di cuore.

C.N.
Milano

Mia figlia aveva una dermatite atopica infantile e delle intolleranze alimentari, soprattutto al latte.

Il nostro percorso con il Biomedic incomincia nel 1999.
La prima visita mia figlia la fece a 5 anni. Siamo partiti scettici nonostante fossimo già vicino all’omeopatia grazie a un medico dove ci recavamo per visite private.
Mia figlia aveva una dermatite atopica infantile e delle intolleranze alimentari, soprattutto al latte. Facemmo degli esami tradizionali senza nessun tipo di risultato.
Sono felice perché con il lavoro svolto in maniera molto professionale del Biomedic e dei suoi collaboratori, mia figlia sta bene, la dermatite con le cure è passata e le intolleranze anche ma la cosa importante è che curandoci con la biorisonanza abbiamo imparato ad avere uno stile di vita e di alimentazione che prima non si aveva.

M.R.
Asti

Ho sempre avuto intolleranze alimentari nella mia vita. Puntualmente i miei sfoghi sulla pelle si ripresentavano e ingrassavo e dimagrivo come un pallone.

Ho sempre avuto intolleranze alimentari nella mia vita, curandole con diete che non ho mai portato a termine.
Puntualmente i miei sfoghi sulla pelle si ripresentavano e ingrassavo e dimagrivo come un pallone. Con questa dieta, in circa 2 settimane, i miei valori delle intolleranze sono passati da 50 a 8 e credo dopo tanto tempo di essere una taglia M.
Al di là dell’aspetto estetico i miei sfoghi stanno passando e mi sento molto più energica, meno stanca e gonfia.
La cosa che preferisco in tutto ciò però è di essere più felice, meno ostile e introversa.
Grazie Biomedic!

L.F.
Modena

 

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Autore: Alessia Panizza

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Roberto Cestari (medico chirurgo, Direttore Sanitario Biomedic Clinic & Research).

Adattamento e Pubblicazione a cura della Redazione del Biomedic Clinic & Research