Caricamento in corso ...

Lombalgia

 COMPILI IL MODULO PER SOTTOPORCI, IN VIA PRELIMINARE E GRATUITAMENTE, LA SUA SITUAZIONE: 

Valutazione medica gratuita

 

Lombalgia

Una delle varie manifestazioni del mal di schiena: quando si avverte un dolore nella zona lombare, che sia centrale o laterale, questo è dovuto ad uno schiacciamento vertebrale più o meno importante (schiacciamento, protrusione o ernia) oppure da una contrattura muscolare.

Molto spesso infatti il dolore diminuisce sensibilmente o scompare in seguito ad un massaggio che rilassa la muscolatura irrigidita interessata.

Sintomi più ricorrenti

  • Dolore localizzato zona lombare contrale o laterale
  • Sciatica
  • Dolore al gluteo
  • Dolore all’ inguine

Quello su cui bisogna intervenire in questi casi è la postura da in piedi e da seduti, così facendo si allinea la colonna vertebrale e si rilassa la muscolatura.

I Plantari possono aiutare a togliere le tensioni muscolari, ad allineare le vertebre e il bacino, sia in camminata che in posizione seduta che durante l’attività sportiva.

 

Cause più ricorrenti

La causa più frequente dei sintomi sopracitati è un disequilibrio della POSTURA. 

Altre cause:

  • Vita sedentaria o stare molto seduti
  • Attività lavorativa da in piedi
  • Attività sportiva
  • Sovrappeso

Scheletricamente parlando, la posizione del bacino non è mai corretta, è sempre sbilanciato e ruotato, sia da in piedi che da seduti.

Questo comporta una pressione eccessiva sulle vertebre e sulla muscolatura, maggiormente da seduti, che col tempo originerà il dolore