Una dieta per perdere peso in tempi relativamente brevi

Dimagrire Dimagrimento

Qualsiasi dieta per perdere peso richiede un certo grado di perseveranza e di disciplina. Ma che dire se questa perseveranza non dovesse durare dei lunghi e lunghi mesi prima di vederne i risultati? Scopri in questo articolo se una dieta così è possibile.

 

UNA DIETA PER PERDERE PESO IN TEMPI RELATIVAMENTE BREVI

Quanto veloce dovrebbe essere una dieta per perdere peso che sia nello stesso tempo efficace, sicura, senza cedimenti dei tessuti e dei muscoli, senza contraccolpi sull'organismo?

I Programmi di dimagrimento del Biomedic Clinic & Research si strutturano su protocolli studiati per aiutare la persona che deidera dimagrire, a farlo nel tempo più breve possibile ma nel rispetto dell'organismo e senza alcun medicinale o sostanza anoressizzante.

Ovviamente la velocità del dimagrimento è direttamente proporzionata alla quantità di chili in eccesso che una persona deve perdere. Quindi se per perdere 5 chili è possibile impiegare 3 settimane, una dieta per perdere 20 chili vedrà i suoi effetti in circa 4 mesi. Per perdere 50 chili ci vorranno circa 7 mesi.

Il controllo medico avviene una volta al mese (con il medico che è in contatto con il paziente nel corso del mese per assisterlo e sostenerlo). Al controllo il paziente viene pesato e, se ha seguito le indicazioni fornitegli, avrà perso quanto previsto per quella singola fase. Quindi passerà alla fase successiva, con delle nuove indicazioni per quella fase.

Per perdere fino a 6 chili è prevista un'unica fase da 1mese

Per perdere fino a 12 chili sono previste 3 fasi da 1 mese ciascuna in cui si perde peso, 1 fase di mantenimento e 2 fasi di stabilizzazione. 

Per perdere fino a 25 chili sono previste 4 fasi da un mese ciscuna in cui si perde peso, 1 fase di mantenimento e 2 fasi di stabilizzazione. 

Per perdere fino a 35 chili sono previste 6 fasi da 1 mese ciascuna in cui si perde peso, 1 fase di mantenimento e 2 fasi di stabilizzazione. 

Per perdere fino a 50 chili sono previste 7 fasi da 1 mese ciascuna in cui si perde peso, 1 fase di mantenimento e 2 fasi di stabilizzazione. 

L'intero programma si svolge sotto controllo medico

A CHE SERVONO LE FASI DI MANTENIMENTO E DI STABILIZZAZIONE? 

Dopo aver perso i chili in eccesso seguendo il regime alimentare definito per ogni fase (che non prevede si pesino gli alimenti se non nelle prime 3 settimane), l'organismo deve essere riabituato gradualmente a mangiare alcuni degli alimenti che gli sono stati tolti nelle fasi di dimagrimento. 

Da notare che gli alimenti che vengono tolti nelle fasi in cui la persona deve perdere peso, sono quegli alimenti mal tollerati dall'organismo e che hanno la potenzialità di causare sensibilità, intolleranze, disbiosi (e quindi gonfiore, difficoltà di assimilazione, accumulo di grasso, etc...).

Il programma è sviluppato in modo che, al termine, la maggior parte di talii alimenti saranno nuovamente tollerati dall'organismo, ma la loro reintroduzione ed utilizzo, dovrà avvenire gradualmente. Quindi le ultime 3 fasi sono di importanza strategica al fine del mantenimento del peso raggiunto.

PENSI DI AVER BISOGNO DI UNA DIETA PER PERDERE PESO?

Presso il Biomedic Clinic & Research è possibile seguire programmi di dimagrimento, sotto controllo medico, mirati non solo alla perdita di peso, ma anche all'abbattimento delle cause del gonfiore e dell'accumulo di grasso, con piani alimentari studiati per contrastare le intolleranze, le disbiosi e gli squilibri metabolici.

Sottoponici la tua problematica

Compila il modulo per sottoporci, in via preliminare, la tua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il tuo caso, gratuitamente.

 

Valutazione medica gratuita