COMPILI IL MODULO PER SOTTOPORCI, IN VIA PRELIMINARE E GRATUITAMENTE, LA SUA SITUAZIONE:     Al Modulo 

Dimagrimento

Il grasso presente nel nostro corpo è una riserva energetica, funge da isolamento termico, protegge gli organi interni e del corpo in genere, ecc.

Secondo le ultime ricerche il nostro corpo accumula grasso anche per proteggersi dagli effetti negativi della resistenza all'insulina, del diabete e delle sostanze tossiche presenti negli alimenti, nell'aria e nei farmaci.

Ad ostacolare il dimagrimento ci pensa anche il declino di alcuni ormoni sessuali, favorito dal sovrappeso e dalla sedentarietà.

Il grasso presente nel corpo, si divide principalmente in due distretti: quello sottocutaneo e quello viscerale. Il grasso viscerale (maggiore nei maschi) è il più pericoloso per la salute ma è anche il primo a rispondere al dimagrimento.

Non dimentichiamoci che nelle popolazioni primitive, il grasso di deposito rappresentava un fattore fondamentale per la sopravvivenza della specie umana nei periodi di carestia.

Anche se molte persone non se ne rendono conto la perdita di peso e il dimagrimento non sono necessariamente la stessa cosa. E' importante capire che il dimagrimento è un processo che porta alla riduzione del peso corporeo e non viceversa. A seguito di una dieta ipocalorica, ad esempio, si possono perdere diversi Kg nel primo periodo ma questo peso il più delle volte deriva da una riduzione dell'idratazione corporea e delle masse muscolari e non da una riduzione del grasso in eccesso.

LA SCELTA DI BIOMEDIC E' LA KYMINASI DIET

Si tratta di una dieta per tutti coloro che hanno necessità di perdere da 3 ad oltre 50 Kg di peso in eccesso, in tempi brevi ma senza rischi e sotto controllo medico.

Non è una comune dieta ipocalorica, ma si indirizza a migliorare il metabolismo corporeo e a riabilitare la capacità dell'organismo di nutrirsi dei propri grassi in eccesso, abbinando uno specifico regime alimentare all'utilizzo di un piccolo dispositivo indossabile, che interagisce con l'organismo stimolandolo in maniera sicura e priva di effetti collaterali.

Ciò che è stato osservato negli anni è che l'organismo sottoposto a questo programma, tende a disintossicarsi e si calmano le compulsioni alimentari, continuando a desiderare un'alimentazione più sana.

Nella maggior parte dei casi trattati, è stato riscontrato che, chi ha seguito il Programma Dietetico, per lo più non aveva fame e percepiva un forte aumento di energia nonostante le privazioni alimentari.

Il programma ha una durata che può variare da un minimo di 3 settimane fino ad una durata di 7 mesi, a dipendenza dell’eccesso di peso. Questa stima è valida se il paziente si attiene alle indicazioni in maniera precisa, mentre in caso di "sgarri" i tempi possono dilatarsi.

Sono previste una prima visita medica e ulteriori visite di controllo con altrettanti dispositivi utilizzati.

Durante le prime fasi, il paziente perderà la maggior parte del peso in eccesso. Nella fase finale, l'organismo viene stabilizzato attraverso un regime alimentare pressoché libero per un certo numero di pasti la settimana. Fase dopo fase, vengono reinseriti tutti gli alimenti precedentemente sospesi.

  1. Prima di iniziare il programma dietetico è necessario eseguire una serie di esami del sangue e delle urine.
    Su richiesta il Medico convenzionato fornirà la lista degli esami. Tale lista è lo standard minimo; il medico, durante la visita, qualora evidenziasse qualsiasi problema, deciderà se richiedere ulteriori esami e quali.
  2. La persona viene quindi visitata, pesata e vengono effettuati controlli su alcuni particolari indici corporei.
  3. Il Medico effettua quindi una breve intervista con il paziente al fine di stabilire una serie di parametri relativi ai cibi.
  4. Sulla base dei risultati della visita e dell'intervista al paziente, il Medico modifica e personalizza il programma dietetico.
  5. Il Medico spiega al paziente coma seguire la dieta, passo dopo passo, accertandosi che il paziente abbia compreso.
  6. Il Medico consegna al paziente la dieta (oltre ad una serie di allegati che ne facilitano l'esecuzione), oltre a prescrivere alcuni integratori alimentari e il dispositivo caricato con frequenze.
  7. Le fasi della dieta vengono calendarizzate (si stabilisce quando iniziare e quindi quando devono essere effettuati i successivi controlli).
  8. Tra una visita di controllo e l'altra, il paziente deve mettersi in contatto con il Medico via mail oppure telefonicamente, per rispondere ad alcune domande di routine, così da permettergli di monitorare il programma ed eventualmente intervenire prontamente, secondo necessità.
  9. Per qualsiasi dubbio o necessità, il paziente può contattare la struttura sanitaria convenzionata la quale si prenderà cura di rispondere a qualsiasi richiesta nel più breve tempo possibile.

SICURA, NATURALE E PRIVA DI EFFETTI COLLATERALI ?

Da un punto di vista tecnico si potrebbe definire questa dieta una rieducazione delle naturali capacità metaboliche ed assimilative del nostro corpo, senza nessuna forzatura per l’organismo a perdere i chili in eccesso.

Il Programma Dietetico non prevede l'utilizzo di nessun farmaco o sostanza anoressizzante.

FACILE DA SEGUIRE ?

Il regime alimentare che viene consigliato al paziente non lo costringerà a gravi privazioni.

Il regime alimentare prevede inizialmente il consumo di carni bianche, pesce, verdure e frutta.

A partire dalla seconda fase, verranno reinserite gradualmente tutte le altre tipologie di alimenti, con alcune semplici indicazioni al termine, volte al mantenimento dei risultati raggiunti.

I casi trattati sostengono di non aver sofferto il tipico senso di fame, ma bensì, di avere riscontrato un ripristino stabile dell’energia fisica.

RIMODELLA LA SILHOUETTE ?

I pazienti hanno notato che i tessuti non subiscono un cedimento, come avviene generalmente con altri regimi dietetici che procurano la medesima perdita di peso.

Inoltre, il programma è stato appositamente studiato per indirizzarsi a bruciare i grassi nelle zone criticherimodellando la silhouetteanche nei punti più insperati

RISULTATI STABILI ?

Dopo l’ultima Fase, i Pazienti seguono per quattro settimane un regime dietetico dove possono mangiare tutto, ma solo per un certo numero di pasti alla settimana.

Terminate le quattro settimane, tornano per il controllo finale. Se, come solitamente abbiamo già riscontrato con alcune migliaia di casi, gli esiti del controllo sono positivi, ciò significa che il Paziente potrà seguire per sempre le regole di mantenimento del peso, al fine di renderlo stabile nel tempo.

Per i pazienti meno disciplinati o il cui stile di vita potrebbe riportarli facilmente a rialimentarsi in maniera scorretta, è possibile avvalersi anche del “programma di mantenimento del peso”, che prevede controlli trimestrali con il Medico, il quale monitorerà i parametri, intervenendo eventualmente con un dispositivo specifico atto a “compensare” il nuovo e più libero regime alimentare, abbassando i rischi di riprendere nuovamente peso in eccesso.

Calcola il tuo Peso Accettabile, scopri quale programma K Diet è ideale per te!      Al Modulo