Caricamento in corso ...

malattie autoimmuni

VALUTAZIONE MEDICA GRATUITA

Compili il modulo per sottoporci, in via preliminare, la sua situazione.

La nostra equipe si riunirà per valutare il suo caso clinico, prendendo in esame anche eventuali esami già in suo possesso che dovrà allegare.

Le risponderemo quanto prima

Valutazione medica gratuita

 

Malattie Autoimmuni

Le malattie autoimmuni o malattie autoimmunitarie, sono delle condizioni patologiche determinate da una reazione immunitaria che viene diretta contro elementi del proprio organismo (come le cellule), i quali vengono scambiati per agenti esterni pericolosi e quindi attaccati.

La caratteristica di queste patologie è rappresentata da un’anomalia comune, ovvero una reazione inspiegabile del sistema immunitario, che invece di difendere il nostro organismo dalle aggressioni esterne, danneggia alcune parti o tessuti che poi “scambia” per agenti esterni potenzialmente dannosi. 
Alla base pertanto vi è una sorta di meccanismo di autoaggressione.

Più frequentemente l’auto aggressione è diretta verso le cellule del sangue, verso la pelle, verso i muscoli, verso le articolazioni o verso i tessuti che rivestono e che compongono gli organi.

Nel vasto gruppo delle malattie autoimmuni rientrano il Morbo di Crohn (contraddistinto da un sanguinamento e da un infiammazione dell’intestino), l’Artrite Reumatoide ( che vede il coinvolgimento delle articolazioni), la Fibromialgia (che colpisce tendini, muscoli, legamenti), il Diabete di tipo 1 (che punta a distruggere le cellule del pancreas produttrici di insulina), la Sclerosi Multipla (che colpisce invece il sistema nervoso centrale).

È noto che tra i fattori implicati nell’insorgenza di queste patologie vi siano soprattutto fattori genetici e ambientali. 

È possibile che a favorire l’insorgenza delle malattie immunitarie possa essere anche un mix tra più fattori.

Le malattie autoimmuni si possono manifestare con sintomi comuni e aspecifici quali vertigini, una sensazione di malessere generale, una condizione di irritabilità e di malumore, l’astenia (stanchezza), la febbre. 

In altre occasioni in relazione alla tipologia di malattia autoimmune le manifestazioni cliniche sono molto specifiche tanto da rendere più agevole una corretta diagnosi.

Consigli

  • Rivolgersi ad un professionista per ricevere terapie convenzionali o alternative, diversificate da caso a caso, in grado di alleviare i sintomi e pertanto di migliorare la qualità di vita.

Di questi trattamenti ricordiamo ad esempio:

Terapie ormonali sostitutive

Farmaci antidolorifici

Farmaci biologici con azione simile agli immunosoppressori

Rimedi naturali quali trattamenti di disintossicazione, dieta bilanciata, integratori vitaminici.