Allergia o intolleranza all'uovo?

Consigli - Prevenzione - Allergie e Intolleranze - Sistema Immunitario Medicina Complementare

Vediamo dove si possono nascondere le proteine dell'uovo. La prima ed ovvia cosa da fare è leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non sia stato preparato da noi stessi.

ALLERGIA O INTOLLERANZA ALL'UOVO? VEDIAMO DOVE SI POSSONO NASCONDERE LE PROTEINE DELL'UOVO

L'allergia all'uovo è una delle allergie alimentari più comuni nei bambini, seconda solo all'allergia al latte. La maggior parte dei bambini alla fine supera un'allergia all’uovo.

 

Reazioni allergiche alle uova

I sintomi di una reazione allergica all'uovo possono variare da lievi, come l'orticaria, a gravi, come l'anafilassi. Le reazioni allergiche possono essere imprevedibili e anche quantità molto piccole di uovo possono causarne una.

Se hai un'allergia alle uova, tieni sempre con te un autoiniettore di epinefrina. L'epinefrina è il trattamento di prima linea per l’anafilassi.

 

Evitare le uova

Per prevenire una reazione, è molto importante evitare uova e prodotti a base di uova. Leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non si è preparato da sé.

Il bianco d’uovo contiene le proteine ​​che causano reazioni allergiche. Se hai un'allergia alle uova, devi evitare completamente le uova (sia l'albume che il tuorlo). Questo perché è impossibile separare completamente l'albume dal tuorlo. Il contatto incrociato sarà sempre un problema.

Se sei allergico alle uova di gallina, il medico può raccomandare di evitare anche le uova di altri animali domestici. Le uova di uccelli come anatre, oche, tacchini e quaglie possono causare una reazione crociata.

L'uovo è uno degli allergeni principali che devono essere elencati sugli alimenti confezionati, come richiesto dalla legge Europea.

 

Evita gli alimenti che contengono uova o uno qualsiasi di questi ingredienti:

  • Albumina (detta anche albume)
  • Tuorlo
  • Polvere d’uovo
  • Zabaione
  • Lisozima (usato in Europa) E1105 - Il lisozima generalmente è presente nel formaggio grattugiato preconfezionato
  • Maionese
  • Meringa (anche polvere di meringa)
  • Ovalbumina
  • Ovomucina
  • Ovovitellina
  • Ovomucoide
  • Surimi
  • Pasta all’uovo
  • Gelato (alcuni gusti o tipi)
  • Lecitina, E322
  • Marzapane
  • Marshmallow
  • Torrone
  • Emulsionanti (le lecitine e gli emulsionanti possono derivare sia da uovo che da soia; se non viene specificata la provenienza è preferibile evitarle)

 

Altre fonti di uova

  • Frittate
  • Bevande a base di cacao maltato
  • Prodotti da forno dolci come biscotti, merendine, muffin, pancake
  • Prodotti da forno salati (alcuni tipi)
  • Torte dolci e salate
  • Budini e pudding
  • Alcune caramelle (soprattutto le gelatine)
  • Cereali per la prima colazione (alcuni tipi)
  • Cialde (alcuni tipi)
  • Condimenti per insalate a base di crema
  • Crema, crema limone, farcitura crema
  • Liquore Vov o simili a base di uovo
  • Crema marsala
  • Miscele per prodotti da forno (alcuni tipi)
  • Vino e birra (se chiarificati con albume)
  • Salse confezionate in genere
  • Sorbetti
  • Souffle
  • Zuppe casalinghe e industriali
  • Pastella
  • Prodotti di trasformazione della carne (salsicce, polpette, polpettoni, ripieno per arrosto, hamburger preconfezionati, ecc ...).I salatini sono talvolta spennellati con l’uovo prima di essere immersi nel sale.
  • Bevande speciali al caffè e bevande al bar (le uova possono essere utilizzate nella schiuma o nel topping)

 

Infine, occorre ricordare che alcuni soggetti con spiccata allergia all’uovo possono avere reazione incrociata con la carne di pollo

 

Gli allergeni non sono sempre presenti in questi alimenti e prodotti, ma le proteine ​​dell'uovo possono apparire in luoghi sorprendenti. Ancora una volta, leggi le etichette degli alimenti e fai domande se non sei mai sicuro degli ingredienti di un articolo.

 

SCARICA IL DOCUMENTO COSI' DA AVERLO SEMPRE A PORTATA DI MANO

PROTEINE DELL'UOVO, SAPERE DOVE TROVARLE

 

Riferimento:

foodallergy.org