Allergia o intolleranza al grano o frumento?

Consigli - Prevenzione - Allergie e Intolleranze - Sistema Immunitario Medicina Complementare

Vediamo dove si possono nascondere le proteine del grano o frumento. La prima ed ovvia cosa da fare è leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non sia stato preparato da noi stessi.

ALLERGIA AL GRANO/FRUMENTO

L'allergia al frumento (o grano) è più comune nei bambini e di solito viene superata prima del raggiungimento dell'età adulta. Due terzi dei bambini con un'allergia al frumento lo superano all'età di 12 anni. Piuttosto comune a qualsiasi età è invece l'intolleranza al grano/frumento, che non necessariamente è associata all'intolleranza al glutine (celiachia).

Quindi è doveroso distinguere il caso di celiachia (infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti. Il glutine è la componente proteica di alcuni cereali, quali frumento, orzo e segale)  e il caso di allergia e intolleranza al solo frumento, della quale ci occupiamo in questo articolo.

 

Evitare il grano 

Per prevenire una reazione, è molto importante evitare il frumento. Leggere sempre le etichette degli alimenti e porre domande sugli ingredienti prima di mangiare un cibo che non si è preparato.

Evita gli alimenti che contengono frumento o uno di questi ingredienti:

  • Pasta
  • Semola
  • Semolino
  • Semolato
  • Crusca
  • Cereali
  • Couscous
  • Grissini
  • Pane
  • Pangrattato
  • Pizza
  • Prodotti da forno
  • Bulgur (il bulgur è grano duro germogliato: i chicchi di frumento vengono cotti al vapore, fatti seccare e poi macinati. La dimensione può variare da quella simile al cous cous fino a quelle della farina)
  • Estratto di cereali
  • Cracker
  • Farro (le sue proteine sono molto simili a quelle del frumento)
  • Farina (per tutti gli usi, pane, torta, grano duro, arricchito, graham, alto glutine, alto contenuto proteico, istantaneo, pasticceria, autolievitante, grano tenero, macinato a pietra, grano intero)
  • Farine arricchite
  • Glutine
  • Germe di grano
  • Crusca di grano
  • Glutine del grano
  • Malto di frumento
  • Amido di grano
  • Farina di grano duro e tenero
  • Farina non setacciata
  • Seitan (wurstel, affettato, spezzatino, ecc. per vegetariani - Il seitan è un impasto, altamente proteico, ricavato dal glutine del grano di tipo tenero o farro o khorasan)
  • Olio di germe di grano
  • Pane Azimo

 

Questi sono alcuni alimenti e prodotti che contengono o potrebbero contenere, tra gli ingredienti, proteine del grano:

  • Salse dolci
  • Salse salate
  • Zuppe (alcune)
  • Sughi pronti
  • Affettati (alcuni)
  • Wurstell (alcuni)
  • Gnocchi di semolino e patate
  • Dadi vegetali e di carne
  • Pastella per frittura
  • Fritti (contaminazione crociata)
  • Tempura
  • Panature per cotolette di carne o pesce
  • Dolci in genere confezionati e fatti in casa
  • Prodotti della carne (hamburger, polpette, polpettoni, scaloppine, arrosti, ecc )
  • Preparato per budini
  • Lievito in polvere, fresco o liofilizzato
  • Alcuni piatti vegani
  • Muesli
  • Cerali per prima colazione (alcuni)
  • Barrette ai cereali,
  • Gelati (alcuni tipi)
  • Ostie
  • Cialde
  • Birra
  • Alcuni liquori (Whisky/Scotch/Bourbon, Vodka)
  • Alcuni cocktail
  • Integratori alimentari e farmaci (alcuni)
  • Alcuni prodotti di cosmesi

 

 

SOSTITUIRE GLI ALLERGENI

Una combinazione di farine senza grano di solito funziona meglio per la cottura. Sperimenta con diverse miscele per trovarne una che ti darà la trama che desideri.

 

Prova a sostituire 1 tazza di farina di grano con uno dei seguenti:

7/8 di tazza di farina di riso

5/8 di tazza di farina di fecola di patate

1 tazza di farina di soia, più 1/4 di tazza di farina di fecola di patate

1 tazza di farina di mais

 

Il linea generale il grano può essere sostituito da:

  • Kamut®(Grano Khorasan) (anche se è un tipo di frumento, il suo DNA è diverso)
  • Amaranto
  • Avena
  • Quinoa
  • Mais
  • Miglio
  • Orzo
  • Patate
  • Riso
  • Segale
  • Soia
  • Sorgo
  • Tapioca

 

SCARICA IL DOCUMENTO COSI' DA AVERLO SEMPRE A PORTATA DI MANO

PROTEINE DEL GRANO, SAPERE DOVE TROVARLE

 

Riferimento:

foodallergy.org

Adattamento dall’inglese a cura della Redazione di Biomedic Clinic & Research

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Roberto Cestari (medico chirurgo, Direttore Sanitario Biomedic Clinic & Research).

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.

Si dichiara che il presente messaggio è diramato nel rispetto delle linee guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica.