5 eruzioni cutanee bambino : da scuola a casa

Prevenzione - Infezioni Medicina Complementare, Urologia e Andrologia

Quando si tratta di germi, i bambini che vanno all’asilo nido e all’asilo amano condividere! Sintetizziamo cinque distinte eruzioni cutanee che colpiscono i bambini, insieme ad alcuni consigli pratici del Dr. J. Lampe, Pediatra della Cleveland Clinic, su come prevenirli e curarli.


IMPETIGINE

Questa infezione batterica è più comune nei caldi mesi estivi, ma può verificarsi durante tutto l'anno. Si manifesta con croste color miele e bordi rossi. L'eruzione cutanea può iniziare sul viso, spesso sotto il naso. Si diffonde quando i batteri vengono trasferiti dalla pelle infetta a una nuova area.

 

Suggerimenti per l'Impetigine

La mupirocina, una crema antibiotica o unguento topica, può aiutare. Per un'eruzione cutanea più diffusa, i bambini potrebbero aver bisogno di antibiotici per via orale. Un buon lavaggio delle mani è importante, soprattutto quando un bambino o un genitore ha toccato l'area infetta.


EDERA VELENOSA

Questa eruzione cutanea altamente pruriginosa appare in caso di contatto con le foglie di edera velenosa (ma anche della quercia o del sommacco). L’edera velenosa è una comune causa di dermatite da contatto, cioè una reazione allergica a qualcosa che viene a contatto diretto con la pelle. La pelle diventa rossa e può somigliare alla superficie di un'arancia. Linee o chiazze di minuscole vesciche si sviluppano rapidamente. Le vesciche si allargano e, nel tempo, possono aprirsi e trasudare.

 

Suggerimenti per l'Edera Velenosa

Evitare le piante a tre foglie. Se il bambino ne tocca accidentalmente una, strofinarlo rapidamente con sapone può prevenire una reazione, ma questo è spesso impraticabile perché deve essere fatto immediatamente dopo l'esposizione. (Dopo 10 minuti, solo il 50% della resina è rimovibile, e dopo 30 minuti solo il 10%.). Se l'eruzione cutanea è iniziata, applica una crema steroidea topica all'1%, disponibile al banco. Bagni di farina d'avena e impacchi freddi sono stati raccomandati per contribuire ad alleviare i sintomi. Quando l'eruzione è grave, come quando colpisce il volto o causi vesciche estese, steroidi per via orale (ad esempio, prednisone) possono contribuire a produrre un rapido miglioramento.


MALATTIA MANO-PIEDE-BOCCA

Questa malattia virale contagiosa è più comune in estate ma può verificarsi in qualsiasi momento.

Si manifesta con febbre, piccole piaghe nella parte posteriore della bocca (di solito ai lati, davanti alle tonsille) e piccole vesciche (spesso su palmi, piante dei piedi e glutei, talvolta braccia e gambe).

 

Suggerimenti per la Malattia Mano-Piede-Bocca

Mantieni il tuo bambino idratato. Forniscigli una dieta leggera. Se necessario, si può somministrare del paracetamolo per la febbre o il dolore. Questa eruzione si diffonde attraverso le secrezioni orali, quindi scoraggia la condivisione di tazze e bottiglie d’acqua.


QUINTA MALATTIA

Chiamata anche "malattia della guancia schiaffeggiata", questa lieve malattia virale provoca stanchezza, dolore e talvolta mal di testa, ma senza febbre. Si manifesta con l'arrossamento delle guance, seguito dopo diversi giorni da un'eruzione piatta, dall'aspetto merlettato all'interno delle cosce o sugli avambracci.

Suggerimenti per la Quinta Malattia

Il tuo bambino non avrà bisogno di cure per la quinta malattia. Tuttavia, questo virus presenta rischi per i bambini con disturbi del sangue e donne in gravidanza. Quindi fai attenzione che tuo figlio non esponga questi soggetti accidentalmente al contagio.


ORTICARIA

Queste risposte allergiche cutanee possono svilupparsi dopo che i bambini allergici sono esposti a saponi, detergenti, lozioni, antibiotici o nuovi alimenti. Appaiono come lividi chiari e sollevati con margini rossi. Possono essere rotondi o di forma insolita. I lividi variano in dimensioni da quelle che sembrano punture di insetti ad "alveari giganti". (I grandi alveari non sono più gravi di quelli piccoli.)

 

Suggerimenti per l'Orticaria

Se l'orticaria è limitata alla pelle, somministrare per via orale difenidramina. Se persistono o si ripresentano, consultare il pediatra. Sebbene si verifichi raramente, se il bambino sviluppa orticaria con difficoltà a respirare o deglutire o vertigini, vai immediatamente al pronto soccorso o chiama il 112.

Adattamento dall’inglese a cura della Redazione di Biomedic Clinic & Research

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Roberto Cestari (medico chirurgo, Direttore Sanitario Biomedic Clinic & Research).

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.

Si dichiara che il presente messaggio è diramato nel rispetto delle linee guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica.