Loading ...

Physiotherapy

 COMPILI IL MODULO PER SOTTOPORCI, IN VIA PRELIMINARE E GRATUITAMENTE, LA SUA SITUAZIONE:     Al Modulo 

Fisioterapia

La Fisioterapia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito neuro/muscoloscheletrico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici.

La nostra struttura fornirà gratuitamente pantaloncini sportivi da indossare qualora non si gradisca rimanere in biancheria intima.

I trattamenti fisioterapici si svolgono generalmente su un lettino apposito e la durata del trattamento varia dai 30 ai 45 minuti.

Talvolta è anche necessario far eseguire specifici esercizi di rinforzo muscolare, stretching mirato o esercizi posturali e in tal caso, una sedia o la semplice parete, fungono da validi supporti.

In base alle singole necessità si eseguirà un percorso riabilitativo specifico per ogni patologia e verranno eventualmente fornite delle schede con specifici esercizi che ciascun paziente potrà praticare durante o dopo la fine dei trattamenti.

Particolarità del nostro Centro è la complementarità della Fisioterapia con la Posturologia, l’Ortopedia e la Gnatologia odontoiatrica (relativa alla masticazione e all’occlusione mandibolare). I nostri professionisti si sono specializzati nell'intervenire alternativamente sul paziente, non solo rendendo le varie discipline altamente complementari, ma velocizzando ed aumentando i benefici del paziente, con un riscontro spesso anche nell'aspetto economico.

Trattamenti Fisioterapici

 

Preparazione Pre-Operatoria

(almeno 5 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 2 a massimo 3 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, che si indirizzano a preparare la muscolatura dell'arto interessato ad affrontare l'intervento chirurgico, con lo scopo di un successivo recupero più veloce.
Prevede nella prima fase, una resistenza manuale, seguita da una resistenza con elastici e infine da un programma specifico preparato dal fisioterapista, da eseguire con attrezzature da palestra.

Può essere abbinato alla necessità, un trattamento professionale con elettrostimolazione, nonchè ad un programma con SpiroTiger.

 

Rinforzo Muscolare

(almeno 10 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 2 a massimo 3 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di aumentare la forza del gruppo muscolare interessato.

Può essere eseguito immediatamente dopo un intervento chirurgico.
Prevede nella prima fase, una resistenza manuale, seguita da una resistenza con elastici e infine da un programma specifico preparato dal fisioterapista, da eseguire con attrezzature da palestra.

Può essere abbinato alla necessità, un trattamento professionale con elettrostimolazione.

 

Recupero Articolare

(almeno 10 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 3 a massimo 5 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di recuperare totalmente il movimento articolare.

Viene eseguito generalmente in seguito a interventi chirurgici, immobilizzazioni da gesso o l'utilizzo prolungato di tutori.

Può essere eseguito immediatamente dopo un intervento chirurgico o dopo aver rimosso gli immobilizzatori.

Prevede un trattamento completamente manuale, con movimenti dolci sotto la soglia del dolore, abbinati a massaggio e terapie antidolorifiche e antinfiammatorie totalmente naturali.

 

Recupero Funzionalità dei Segmenti Corporei

(almeno 10 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 2 a massimo 4 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di recuperare il completo movimento, la completa forza, l'equilibrio e il controllo della sezione interessata.

Può essere eseguito immediatamente dopo un intervento chirurgico o dopo aver rimosso gli immobilizzatori.
Viene eseguito su aree specifiche quali la cervicale, la spalla, il gomito, il polso, la mano, le dita, l'anca, la schiena, il ginocchio, la caviglia, il piede. Possono essere abbinati alla necessità, trattamenti professionali con elettrostimolazione e TENS (correnti antidolorifiche).

 

Recupero dell'Equilibrio

(almeno 10 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 2 a massimo 3 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di recuperare il completo controllo posturale in prevalenza di articolazioni come caviglia, ginocchio e anca in seguito a interventi chirurgici o distorsioni.

Può essere eseguito generalmente dopo un mese dall'operazione chirurgica.

Tale tecnica, risulta efficace anche a distanza di anni dall'operazione chirurgica, qualora il paziente non sia intervenuto in precedenza per svariati motivi.
Prevede movimenti specifici di equilibrio e di forza effettuati con l'aiuto del fisioterapista.

 

Elettrostimolazione

(almeno 10 sedute, da minimo 2 a massimo 3 volte a settimana)

Questa metodica di rinforzo muscolare passivo prevede l’utilizzo di uno strumento professionale, dotato di programmi specifici per il rinforzo dei singoli distretti corporei.

In base al muscolo da potenziare il fisioterapista farà accomodare il paziente nella posizione articolare corretta per ottenere il massimo del beneficio.

Ogni muscolo richiede una sua posizione specifica per permettere la più completa stimolazione delle fibre muscolari.

 

Massaggi

Per quanto riguarda la massoterapia, in base ad una valutazione iniziale, si effettueranno trattamenti mirati a risolvere il più velocemente possibile il deficit muscolare.

 

Massaggio Rilassante

(anche una singola seduta al bisogno)

Sedute della durata di 45 minuti, con l'obbiettivo di alleviare le tensioni accumulate durante il lavoro o a causa dello stress.

Prevede un massaggio misto, con pressioni più profonde nelle zone caratterizzate da massa muscolare e pressioni più superficiali nelle zone delicate come viso, cranio e piccole articolazioni.

 

Massaggio Decontratturante

(anche una singola seduta al bisogno, o in base alla gravità della contrattura, possono essere necessarie dalle 2 alle 5 sedute, da minimo 1 a massimo 3 volte la settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di sciogliere le contratture muscolari.

Prevede un massaggio con alternanza di pressioni più o meno profonde, maggiormente concentrate sull'area contratta, ma anche sulle aree muscolari circostanti.

 

Massaggio per lo Scollamento di Cicatrici e Aderenze Post-Operatorie

(almeno 5 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 2 a massimo 3 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 minuti, con l'obbiettivo di ridurre la rigidità dei tessuti attorno a cicatrici e aderenze, a seguito di operazioni chirurgiche.

Prevede un massaggio profondo localizzato sulla cicatrice o aderenza e sulle zone appena circostanti.

Può essere eseguito non prima di 3 settimane dall'operazione. Tale tecnica, risulta efficace anche a distanza di anni dall'operazione chirurgica, qualora il paziente non sia intervenuto in precedenza.

 

Massaggio Sportivo

(anche una singola seduta al bisogno, o in base alla gravità o esigenze sportive, possono essere necessarie dalle 2 alle 5 sedute, da minimo 1 a massimo 3 volte la settimana)

Sedute della durata di 45 minuti, che possono essere applicate per favorire il drenaggio dell'acido lattico, oppure per trattare contratture profonde in seguito a lesioni o strappi muscolari (massaggio trasverso profondo) o per rompere la cicatrice.

Prevede nel caso del drenaggio dell'acido lattico, pressioni profonde sui distretti muscolari interessati.

Nel caso delle contratture e strappi muscolari, viene applicato un massaggio molto incisivo al di sotto della soglia del dolore, per restituire elasticità al muscolo interessato. Viene abbinato ad un programma di stretching muscolare passivo eseguito dal fisioterapista.

È anche consigliato lo SpiroTiger per velocizzare notevolmente il recupero di una lesione muscolare attraverso l’eliminazione dell’anidride carbonica e l'eliminazione dell'indolenzimento muscolare, con un incremento notevole dell’ossigenazione.

 

Fisioterapia Sportiva

 

Programma Personalizzato per il Ritorno all’Attività

(almeno 10 sedute o più , in base alle necessità, da minimo 1 a massimo 3 volte a settimana)

Sedute della durata di 30 o 45 minuti, con l'obbiettivo di portare l'atleta verso il recupero della miglior condizione fisica per l'attività sportiva praticata.
Può essere applicato anche a distanza dall'intervento da coloro che non hanno concluso presso le strutture mediche il programma fisioterapico.
Prevede un programma studiato ad hoc, composto da esercizi specifici, tabelle preparate dal fisioterapista, programma di SpiroTiger ed eventuali Test e Trattamenti biofisici specifici per lo sportivo.

Tutti possono trarre benefici allenando il respiro con SpiroTiger.

SpiroTiger è ad oggi l’unico sistema di ginnastica del respiro che allena in modo specifico la resistenza della muscolatura respiratoria, allontanando l'affanno, senza sovraccaricare il sistema cardiovascolare e l’apparato locomotore.

L'allenamento funzionale delle capacità respiratorie migliora coordinazione, postura e mobilità della colonna vertebrale.

SpiroTiger è facile, sicuro e permette di allenarsi ovunque.